BORSE DI STUDIO

La Fondazione Spinola incoraggia la ricerca accademica per valorizzare il ruolo di Genova nella storia dello sviluppo europeo e dare risalto al legame fra passato e presente. La Fondazione assegna borse di studio a giovani talentuosi ed entusiasti, in possesso di una laurea, che desiderano intraprendere ricerche su temi, personaggi ed eventi in relazione con la storia di Genova e la famiglia Spinola. La Fondazione ha collaborato in questo senso con la Scuola Normale Superiore di Pisa. Inoltre nel 2004, 2005, 2007 sono state conferite tre borse di studio a giovani compositori di musica classica contemporanea in occasione delle rassegne de “Il Canto Letterario”.
La Fondazione ha inoltre messo in contatto studenti e ricercatori meritevoli con diversi membri della famiglia Spinola disposti ad aiutare chi si concentri nello studio della storia della Famiglia stessa e della città di Genova, così da offrire un appoggio logistico e finanziario.

Chi fosse interessato e volesse avere maggiori informazioni riguardo al programma di borse di studio della Fondazione è pregato di contattarci per e-mail.

ANNI 2012/2015
Scuola Normale di Pisa – Borsa di studio biennale assegnata alla dott.ssa Maria Rocca, tutor dott.ssa Marina Montacutelli. Titolo tesi: Terra, uomini e istituzioni: gli assetti proprietari delle risorse nei feudi Spinola d’Oltregiogo tra Età moderna e contemporanea.

ANNO 2010
Lavoro di studio e approfondimento “luoghi e personaggi Spinola” a cura della dott.ssa Silvia Melogno.

ANNO 2006
Borsa di studio annuale riservata a neolaureati per un progetto di riorganizzazione e inventario degli archivi Spinola nonché di ricostruzione dell’albero genealogico della famiglia.

ANNI 2002/2003
Scuola Normale di Pisa – Borsa di studio biennale assegnata al dott. Mita Vellutini per il progetto intitolato: L’Albergo Spinola nel “Secolo dei Genovesi”: una strategia di potere tra Genova e l’Europa.