La Donna Invisibile (1969)

regia di Paolo Spinola

www.youtube.com/watch?v=FnZDPTS289A

in breve

regia di Paolo Spinola

Moglie di un professore “contestato”, Laura s’accorge che il marito Andrea non l’ama più, tanto da vedere attraverso il suo corpo, quasi nemmeno esistesse. Profondamente innamorata di lui, le cui attenzioni sembrano tutte rivolte a Delfina, un’altra donna che vive in casa con loro, Laura si strugge, cerca di riaccendere il suo interesse, confessandogli un’occasionale tradimento, ma tutto è inutile. Un giorno, durante una battuta di caccia, Andrea, sparando a un fagiano, con uno dei colpi la uccide, ma nemmeno stavolta si accorge di lei, distesa accanto alla preda e si allontana al braccio di Delfina. Rivolgendosi a costei, tuttavia, la chiama Laura ( interamente tratto da http://www.comingsoon.it/film/la-donna-invisibile/8628/scheda/). Il film si ispira ad un racconto breve di Alberto Moravia

scheda tratta da www.wikipedia.org

La donna invisibile
Titolo originale La donna invisibile
Paese di produzione Italia
Anno 1969
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Paolo Spinola
Soggetto Paolo Spinola, Dacia Maraini
Sceneggiatura Paolo Spinola, Dacia Maraini,Ottavio Jemma
Produttore Silvio Clementelli per Clesi Cinematografica
Distribuzione(Italia) Euro International Film (1969)
Fotografia Silvano Ippoliti
Montaggio Sergio Montanari
Musiche Ennio Morricone
Interpreti e personaggi
  • Giovanna Ralli: Laura
  • Silvano Tranquilli: Andrea
  • Carla Gravina: Delfina
  • Gigi Rizzi: Carlo
  • Elena Persiani: Tania
  • Gino Cassani: marito di Tania
  • Anita Sanders: Anita
  • Franca Sciutto: Crocetta
  • Raúl Ramírez: Osvaldo
Categorie di repertorio