Padre Carlo Spinola (1565-1622)

(MADRID, 1565 – NAGASAKI, GIAPPONE, 1622)

Figlio di Ottavio Spinola, quintogenito del Conte di Tassarolo, entrò nella Compagnia di Gesù nel dicembre del 1584 e si imbarcò per le Indie Orientali nel 1596.

in breve

(MADRID, 1565 – NAGASAKI, GIAPPONE, 1622)

Biografia a cura del dr Daniele Frison

Investigatore del Centro de História de Além-Mar – Faculdade de Ciências Humanas e Sociais della Universidade Nova de Lisboa

Borsista di dottorato della Fundação para a Ciência e a Tecnologia

Figlio di Ottavio Spinola, quintogenito del Conte di Tassarolo, entrò nella Compagnia di Gesù nel dicembre del 1584 e si imbarcò per le Indie Orientali nel 1596. Approdò in Giappone solo sei anni dopo, nell’agosto del 1602, dopo aver trascorso quasi un anno e mezzo a Macao dove probabilmente fu incaricato di disegnare il progetto della facciata della Chiesa di São Paulo. Rimase in Giappone per 20 anni servendo la Compagnia prima a Miyako [都, odierna Kyōto], per sette anni (1604-1611) e poi a Nagasaki dove gli fu assegnato l’ufficio di Procuratore della missione giapponese. Ricoprì la carica fino al 14 dicembre del 1618, quando fu arrestato per non aver rispettato l’editto di espulsione promulgato dallo shogunato Tokugawa nel 1614. La prigionia terminò il 10 settembre del 1622, quando fu arso vivo nel Grande martirio dell’era Genna [Genna Daijunkyō元和大殉教]. Il 7 maggio 1867 fu beatificato da Papa Pio IX con altri 205 martiri giapponesi.

Immagine al solo scopo rappresentativo : “Martiri cristiani di Nagasaki”. Artista giapponese sconosciuto (www.wikipedia.org )

Bibliografia

  • Boero, Giuseppe, Vita del B. Carlo Spinola martire della Compagnia di Gesù, Roma, 1869.
  • Frison, Daniele, “Il contributo scientifico del gesuita Carlo Spinola nel Giappone del primo Tokugawa”, in Il Giappone, vol. XLIX, (in stampa).
  • Pacheco, Diego (Yuuki Ryōgo), 鈴田の囚人 カルロ・スピノラの書簡 [Suzuta no Shūjin  Karuro Supinora no shokan], Nagasaki, 1964
  • Ruiz-de-Medina, Juan, “Un genovés nacido en Madrid. C. Spinola, cientìfico, misionero y màrtir”, in Quaderni Franzoniani, anno V (1992), 2, n. 10, 69-86.

___________________ “Un Jesuita de Madrid arquitecto de la iglesia de São Paulo, Macao” in Revista de Cultura, No. 21 (II Serie), Outobro/Dezembro 1994 – edição em Português, 37-49.

  • Sforza, Giovanni, Lettera inedita del Beato Carlo Spinola ad Alberico .I. Cybo-Malaspina Principe di Massa, Tipografia del R. Istituto Sordo-Muti, Genova, 1891.
  • Spinola, Fabio Ambrosio, Vita del P. Carlo Spinola della Compagnia di Giesu morto per la Santa Fede nel Giappone, Roma presso Francesco Corbelletti, 1628.

 

Categorie di repertorio