Particolare Chiesa San Michele Arcangelo di Isola del Cantone ( XVII secolo)

Isola del Cantone (GE)

La chiesa di San Michele .. fu…ampliata nel seicento quando Gerolamo Spinola donò alla Chiesa le reliquie dei Santi Stefano ed Innocenzo. Al centro del frontone della chiesa ed al suo interno è rappresentato lo stemma della famiglia Spinola… (testo tratto da “Terre di Castelli: per valli e per monti nei domini Fieschi e Spinola” di Simona Caleca, Giulio Ferrando, Bruno Repetto, Carla Monica Risso).

Stemma: situato al centro del frontone della chiesa di Isola (nel punto più alto della facciata) e sul paramento dell’organo, rappresenta con tutta probabilità i due sposi G.B. Torre e Anna Maria Spinola q. Gerolamo, benefattori della chiesa. E’ quindi un Giurispatronato che si unisce al Jus Nominandi che gli Spinola, prima del Concilio di Trento, avevano sul parroco della chiesa stessa.

cfr. REMONDINI M. e A., Storia delle parrocchie dell’Arcidiocesi di Genova, sd

in breve

Isola del Cantone (GE)

La chiesa di San Michele .. fu…ampliata nel seicento quando Gerolamo Spinola donò alla Chiesa le reliquie dei Santi Stefano ed Innocenzo. Al centro del frontone della chiesa ed al suo interno è rappresentato lo stemma della famiglia Spinola… (testo tratto da “Terre di Castelli: per valli e per monti nei domini Fieschi e Spinola” di Simona Caleca, Giulio Ferrando, Bruno Repetto, Carla Monica Risso).

Stemma: situato al centro del frontone della chiesa di Isola (nel punto più alto della facciata) e sul paramento dell’organo, rappresenta con tutta probabilità i due sposi G.B. Torre e Anna Maria Spinola q. Gerolamo, benefattori della chiesa. E’ quindi un Giurispatronato che si unisce al Jus Nominandi che gli Spinola, prima del Concilio di Trento, avevano sul parroco della chiesa stessa.

cfr. REMONDINI M. e A., Storia delle parrocchie dell’Arcidiocesi di Genova, sd

Categorie di repertorio