Il Palazzo in oggetto è collocato di fronte alla Chiesa di S. Siro. Nel 1414 l’attuale isolato era costituito da una serie di case secondarie la cui proprietà era frammentaria. Domenico Centurione, negli anni 1564-65 riedificò il Palazzo in S. Siro, su progetto di Giovanni Ponzello. Nel 1618-9 il Palazzo venne ancora una volta ristrutturato per conto del nuovo proprietario, il nobile Ferdinando Spinola, il quale affidò il progetto a Bartolomeo Bianco.

interamente tratto da http://www.liguria.beniculturali.it/PDFs/patrimonio/Beni%20visitabili/020.pdf