La Chiesa di Sant’Anna fa parte del più ampio complesso dei Carmelitani ed ospita due cappelle Spinola: di Sant’Andrea e della Madonna del Carmine. Quest’ultima fu commissionata da Claudio Spinola intorno al 1618 ed ultimata nel 1654. Grazie a recenti studi è stato possibile identificare l’appartenenza di questo personaggio al ramo degli Spinola di San Luca, Signori di Cassano.
Si ringrazia il Convento di Sant’Anna dei Frati carmelitani Scalzi per la gentile collaborazione.