Giovanni Battista Carlone nacque a Genova nel 1603. Figlio di Taddeo, architetto e scultore, fu un pittore italiano esponente della scuola barocca genovese.
Apparteneva a una nota famiglia di artisti d’origine ticinese, i Carlone (o Carloni). Il padre era lo scultore e architetto Taddeo Carlone (1543-1615), mentre suo fratello maggiore, con cui collaborò in numerose imprese, era il pittore Giovanni Carlone  (1584 -1631).
La sua attività pittorica venne proseguita dal figlio Giovanni Andrea  (1639 – 1697), la cui arte seguì anche gli esempi della contemporanea pittura romana.
Mori a Parodi Ligure nel 1684.