Servizio Spinola in porcellana di Limoges

Servizio Spinola in porcellana di Limoges

1925

Manifattura
Limoges France

 

MISE EN GARDE

Sur le site spinola.it nous travaillons à la révision de tous les répertoires.
Beaucoup d’entre eux doivent encore être mis à jour dans le contenu et la mise en forme.

Sommaire

Il servizio venne prodotto e regalato in occasione del matrimonio di Michele Federico Spinola e di Elena dei Conti Rossi di Montelera.

Lieu

Lieu

Servizio Spinola in porcellana di Limoges

Limoges
Haute-Vienne
France

Galerie

Histoire

La porcellana di Limoges è una porcellana a pasta dura prodotta a partire dal 1771 in diverse fabbriche della città di Limoges ed in generale del dipartimento della Haute-Vienne in Francia.
Limoges aveva già una tradizione nelle arti decorative e nel 1730 era stata avviata la produzione di ceramica comune. Nel 1767 la scoperta di un giacimento di caolino vicino a Limoges ne cambiò la storia e la fece diventare la capitale della ceramica francese, essendo il caolino materiale necessario alla produzione della porcellana a pasta dura.
Nell’Ottocento il numero di fabbriche di porcellana di Limoges si moltiplicò.
Oggi Limoges conserva la posizione ottenuta nel XIX secolo di principale centro di fabbricazione della porcellana in Francia. Il settore è rappresentato nell’Haute-Vienne da una dozzina di fabbriche importanti, le principali delle quali sono Bernardaud, Haviland & Co., Raynaud.
Dal 1962 la denominazione Limoges  è riservata alla porcellana fabbricata e decorata a Limoges secondo la decisione del tribunale francese del commercio, per cui tutta la porcellana prodotta nella Haute-Vienne reca il marchio verde cromo  Limoges France  associato alle iniziali o al simbolo che permettono di identificare il singolo fabbricante.

tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Porcellana_di_Limoges