Francesco Fulvio Frugoni nacque a Genova nel 1620 e morì a Venezia nel 1686. Fu un poeta, scrittore, drammaturgo e predicatore italiano. Di nobili origini, passò l’infanzia in Spagna. Studiò all’università di d’Alcalá de Henares e de Salamanque; frequentò Gongora e Francisco Quevedo, nei cui confronti ebbe grande stima ed ammirazione. Viaggiò per tutta la Spagna, ugualmente in Italia, Francia, Olanda ed Inghilterra. A Parigi studiò alla Sorbona, ma nel 1637 fece ritorno a Genova dove frequentò l’Accademia degli Addormentati. Nello stesso anno prese i voti.
Dal 1640 Francesco Fulvio Frugoni cominciò a frequentare assiduamente la casa di Luca e Pellina Spinola.
Fu molto amico di Anton Giulio Brignole Sale, che, nominato ambasciatore in Spagna nel 1643 lo volle con sé.
Fu nel 1651 in seguito alla morte di Ercole Grimaldi che gli Spinola chiesero a Frugoni di diventare padre spirituale della figlia Aurelia. Egli ne divenne consigliere personale aiutandola con la fede ed i propri consigli ad affrontare un momento di grave crisi.
Nel 1655 egli pubblicò Le vittorie di Minerva ovvero la virtù : gran balletto di Madama la duchessa di Valentinese danzato in Monaco l’anno 1655 .
Nel 1660 fu pubblicato La Vergine parigina, dedicato ad Aurelia e stampato a Venezia nel 1661. Il libro venne aspramente criticato, tanto che Frugoni stesso lo definì come “il debutto della disgrazia”, procurandogli l’esilio, che ebbe termine  solo con la morte di Onorato II nel 1662.
Tra il 1663 ed il 1666 egli rimase a Torino dove pubblicò alcuni libri, ma nel 1669 raggiunse la duchessa malata ad Aix en Provence.
Dopo la morte di Aurelia avvenuta nel settembre del 1670, egli partì per Venezia, poi Milano, Parma e Piacenza.
Nel 1672 scrisse L’Heroina intrepida ovvero la Duchessa del Valentinese che fu stampato nel 1673. Tornato a Genova tra il 1677 ed il 1679 scrisse il suo capolavoro “Il Cane Diogene” dedicato a Leopoldo di Spagna, pubblicato postumo tra il 1687 ed il 1689 da parte dell’amico Francesco Assereto.

Notizie sulla vita tratte da https://www.treccani.it/enciclopedia/francesco-fulvio-frugoni_(Dizionario-Biografico)/ a cura di Gianfranco Formichetti; LE DESTIN D’AURELIA SPINOLA, UNE ARISTOCRATE DU XVIIème SIECLE PARTAGEE ENTRE GENES, MONACO ET LA FRANCE, première e deuxieme partie, di Raffaella Noero, in Annales Monégasques n 32-2008, n 33-2009 .
Foto https://it.wikipedia.org/wiki/Palazzo_dei_Principi_di_Monaco. Immagine tratta da https://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Fulvio_Frugoni.